Amore perduto

Cosa siamo in questo universo

Se non siamo insieme?

Quale mano Creatrice toccando il suo punto più alto

Ha permesso l’incontro di queste anime affini?

Cosa siamo in questo mondo

Se non siamo insieme?

Dispersi come un Ulisse che mai arriverà alla sua Itaca.

Ci illudiamo sentendo il canto delle sirene

Che quella sia la nostra strada.

Cosa siamo in questa vita

Se non siamo insieme?

Come un ruscello senza foce

Che vaga senza meta

Nell’utopia di tornare alla sorgente

E trovare forse li un po’ di pace.

Cosa siamo noi se non siamo insieme?

Solo dispersi nel vento come i peccator carnali.

Vagando nella speranza di poter un giorno

Dire al mondo la forza di quell’ amore che fu.

particolare di Amore e psiche stanti, di Antonio Canova
particolare di Amore e psiche stanti, di Antonio Canova

Poesia compagna di viaggio

POESIA

La poesia langue ma non muore. Torna all’occorrenza, quando sa di essere cercata.

Se ti prende la porti con te, per sempre.

Poesia,

sei una compagna amata e scomoda.

Passione desiderata e odiata. Senza scampo.

Oh Musa orgogliosa e meschina.

Non sei per tutti, e fai male con la tua presenza.

Quando arrivi improvvisa e cerchi uno sfogo

E il foglio bianco diventa l’unico appiglio.

Unica via di fuga.

E vuota è l’anima come dopo l’amore,

dopo ogni parola fissata per sempre.